Mental Coach di Brain Nordic Walking, concluso il primo modulo a Bellamonte

Scritto da Pino Dellasega

21/05/2022
I CAMBIAMENTI VOGLIONO CORAGGIO – BRAIN NORDIC WALKING MENTAL COACH PRIMO MODULO – BELLAMONTE 7/8 MAGGIO 2022.
Il mondo del Nordic Walking da troppo tempo era statico, imprigionato da paradigmi che fanno sembrare una zona di comfort quello che in realtà è uno sterile sentiero. Cammino e pensiero non possono essere divisi ma devono incedere insieme, autoalimentandosi passo dopo passo sino a trasformarsi in emozione, desiderio e creatività.
Il Brain Nordic Walking va oltre, con un metodo codificato da me e Chiara Campostrini che ora è finalmente realtà con una specialità riconosciuta dall’Ente di Promozione Sportiva ACSI, il Mental Coach di Brain Nordic Walking.
Formatore d’eccezione il dott. Bruno Felicetti, attuale Direttore degli Impianti a Fune di Madonna di Campiglio e Presidente di Fiemme Nordic Ski organizzatrice dei Campionati del Mondo di Sci Nordico.
Bruno è formatore del metodo Goal Mapping di Brian Mayne e in questo primo modulo del corso lo ha utilizzato ed insegnato ai nostri partecipanti i quali a loro volta potranno utilizzare le mappe mentali con i loro camminatori.
L’esperienza lavorativa di Bruno è stata un continuo porsi dei traguardi e raggiungerli ed è proprio la dimostrazione reali dei risultati che insieme alla sua formazione fanno la grande differenza.
La Val di Fiemme è senza ombra di dubbio la località dove inizialmente il nordic walking ha avuto il massimo sviluppo e ora con WAYS sta guardando a nuove frontiere e traguardi.
Seppur una piccola valle alpina, in Val di Fiemme ci sono tante aziende tra le più importanti a livello di prodotti innovativi quale La Sportiva a Ziano di Fiemme per quanto riguarda le calzature e vestiario da montagna e il Pastificio Felicetti a Predazzo che, puntando su prodotti alimentari di assoluta qualità come il monograno, sta conquistando i mercati del mondo.
Era giusto che la formazione dei nuovi tecnici sportivi di Brain Walking partisse proprio da Predazzo e Bellamonte.
Soddisfatti i partecipanti che hanno capito l’importanza di questa nuova disciplina sportiva e proposta.
Io e Luca Bonfà abbiamo lavorato molto in questi due giorni di Bellamonte per far si che il secondo modulo, fra tre settimane, possa essere speciale per dar continuità a questa questa due giorni.
Un ringraziamento al Comune di Predazzo per aver messo a disposizione la sala del centro polifunzionale e l’Hotel Torretta che nonostante il periodo fuori stagione era aperto per noi.
I cambiamenti vogliono coraggio, ma a noi tutti di WAYS non manca…(Pino Dellasega)

ARTICOLI CORRELATI

AL VIA IL PRIMO CORSO RISERVATO AGLI OPERATORI SANITARI

AL VIA IL PRIMO CORSO RISERVATO AGLI OPERATORI SANITARI

Al via il primo corso di formazione per operatori sanitari in NORDIC WALKING REHABILITATION. Il Nordic Walking come tecnica riabilitativa nei pazienti con patologie oncologiche, cardiovascolari, malattia di Parkinson. Due weekend di formazione teorica e pratica con...

Share This